Il colloquio di lavoro

Cosa è opportuno fare durante un colloquio di lavoro

  • Prima di affrontare un colloquio di lavoro, verificare quali sono i propri punti di forza e quali a sfavore.
  • Domandarsi il perché questa società dovrebbe scegliere me piuttosto che un’altra persona. (per poter promuovere i nostri punti di forza)
  • Esibire tutte le esperienze lavorative anche quelle al nero. (sempre meglio lavorare anche al nero che essere disoccupati)
  • Informarsi sempre sui requisiti richiesti dal datore di lavoro per poter rispondere con assoluta precisione alla domanda « Lei ha chiaro di quale tipo di lavoro si tratta ? »
  • Non bisogna assolutamente fissare appuntamenti privati prima e dopo un colloquio di lavoro.
  • Mai arrivare ad un colloquio di lavoro con troppo anticipo né in ritardo.
  • Salutare il proprio interlocutore presentandoci con Nome e Cognome.
  • Attendere che l’interlocutore inizi il discorso, mai anticiparlo.
  • Durante un colloquio è sempre meglio chiedere di ripetere la domanda piuttosto che dare una risposta errata.
  • Non bisogna mai dare troppa confidenza né essere troppo rigidi. (Rilassati con un po’ d’ansia)

Quindi bisogna cercare di essere:

  1. Se stessi
  2. Vendersi al meglio delle proprie capacità e abilità
  3. Se serve provare un bluff da vero giocatore di poker ma mai mentire.
  4. Avere un comportamento educato, maturo, equilibrato.

Il lavoratore modello è:

  1. Una persona aperta e cordiale
  2. Tenace
  3. È propositiva
  4. Cerca di valutare razionalmente persone e situazioni
  5. Persegue i propri obiettivi
  6. Ammette i propri errori
  7. Ascolta
  8. Crede nella possibilità di cambiare, crescere e correggersi
  9. Valorizza i lati positivi di se stesso e degli altri

Laisser un commentaire

Votre adresse de messagerie ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *